Filetto di orata su letto di rosole

Ecco il regalo promesso, vi avevo lasciato scegliere tra l'agnello, considerando che stava per arrivare la Pasqua o l'Orata, che è uno dei pesci più prelibati e fini, il 71% di voi ha votato l'orata, in un contest su Fb.



Ingredienti per 2 persone

- un’orata

- 500 g rosole

- uno spicchio di aglio

- una rapa bianca

- olive nere a rondelle

- crema all’aglio

- sei pomodorini secchi

- olio evo, sale, pepe, origano q.b.


Procedimento


Pulite l’orata e ricavatene due filetti (in alternativa potete prenderla già pulita nella vostra pescheria di fiducia).

Pulite e lavate le rosole. Mettete a bollire una pentola d’acqua, aggiungete un po’ di sale e poi lessate le rosole per circa 10 minuti.

Mondate anche la rapa e, una volta privata della sua buccia, mettetela in un’altra pentola piena d’acqua dove la farete lessare per almeno 15 minuti.

Mentre le verdure lessano, in una padella antiaderente fate scaldare un filo d’olio e poi mettete a cuocere i filetti di orata, per circa 10 minuti per lato, aggiustando di sale, pepe e origano.

Una volta che le rosole saranno cotte, scolatele, strizzatele dall’acqua in eccesso e fatele saltare in padella per qualche minuto con lo spicchio d’aglio.

La rapa, invece, tagliatela a pezzetti e mettetela nel bicchiere del frullatore a immersione con olio, sale e pepe per ridurla in crema.

Mettete le rosole sul piatto, adagiandovi poi sopra il filetto di orata e i pomodorini secchi. Guarnite con la crema di rapa bianca, le olive nere e la crema all’aglio.


Luca Pilotto

19 visualizzazioni1 commento

© 2018 by Pilotto Luca . Proudly created by

  • facebook
  • instagram
logo-Davideweb-trasparente.png