Gnocchi di patate con farina di piselli al ragù bianco

#lucapilottochef #gnocchipatate #farinadipiselli #ragùbianco

(Ricetta senza glutine, senza lattosio, senza uova,senza pomodoro)



In questa ricetta racchiudo tutto il mio motto : "Creare qualcosa di diverso, di unico", infatti una ricetta che sia senza glutine, senza lattosio, senza uovo è qualcosa di diverso, perchè leggero, adatto a tutti, in quanto ormai tantissime persone si trovano tante volte a doversi privare si qualcosa di delizioso per via di qualche patologia personale. e di Unico in quanto la farina di Piselli.....bè onestamente lo è!!

Ma ecco la procedura :


Ingredienti per 2 persone:

Per gli gnocchi: 500 g patate per gnocchi 200 g farina di piselli olio, sale, noce moscata q.b.

Per il ragù bianco: 300 g macinato misto mezzo bicchiere di vino bianco fermo  2 gambi di sedano 2 carote 1 cipolla 

Preparazione:

Mettete le patate in una pentola piena d'acqua e fatele cuocere per circa 40 minuti. Intanto preparate il ragù bianco. Fate innanzitutto un brodo vegetale: mettete su una pentola piccola con acqua, 1 gambo di sedano, 1 carota e mezza cipolla e fate andare fino ad ebollizione a fiamma media, dopodiché lasciate proseguire il brodo a fiamma bassa. In una pentola con un po' di olio, mettete sedano, carota e cipolla tritati a cubetti e fate rosolare un po' le verdure, finché saranno dorate. Poi aggiungete il macinato misto. Mescolate con un cucchiaio di legno per qualche minuto e successivamente sfumate con il vino bianco. Lasciate cuocere per circa un'ora, aggiungendo qualche mestolo di brodo in modo che cuocia senza asciugare. Quando saranno pronte le patate, schiacciatele con l'aiuto dello schiacciapatate, aggiungete la farina di piselli, sale e noce moscata e impastate il tutto fino ad ottenere un panetto solido ed omogeneo. Prendete una parte dell'impasto e stendetelo con le dita sulla spianatoia infarinata per ottenere dei piccoli filoni spessi circa 2 cm. Dai filoncini così ottenuti, ricavate gli gnocchi tagliando i filoncini in piccoli tocchetti regolari. Se volete potete passarli sul riga gnocchi o sui rebbi della forchetta, per ottenere la forma classica. Io ho preferito lasciarli al naturale. Per cuocere gli gnocchi, portate ad ebollizione una pentola d'acqua salata, immergete gli gnocchi nell'acqua: quando verranno a galla, saranno pronti e potrete tirarli su con una schiumarola (hanno 1 o 2 minuti massimo di cottura). Saltate gli gnocchi in una padella con un filo d'olio ed il ragù bianco preparato in precedenza.

I miei segreti: ( sssssss non diteli a nessuno)

- Per sfumare il macinato, utilizzate uno Chardonnay fresco e profumato. - Per ottenere gnocchi perfetti anche senza l’utilizzo delle uova, bisogna usare patate farinose e con consistenza media: non troppo molli, perché altrimenti gli gnocchi in acqua si sfalderebbero, né troppo dure, altrimenti otterrete dei pallini da fucile anziché morbidi e gustosi gnocchetti!

Buon appetito!


Luca PIlotto

20 visualizzazioni

© 2018 by Pilotto Luca . Proudly created by

  • facebook
  • instagram
logo-Davideweb-trasparente.png